0

Samantha Cristoforetti diventa ‘Astromamma’

0
0


Nel 2014-2015 si era concessa un’avventura nello spazio con la missione ‘Futura’, fatta di 199 giorni di permanenza oltre la Terra, in un singolo volo. In quel momento lady astronauta non avrebbe mai immaginato che dopo un anno il suo futuro sarebbe stato la maternità. A fine novembre scorso Samantha Cristoforetti è diventata mamma.

 

 

Samantha Cristoforetti finalmente mamma

 

 

L’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa) è diventata madre di una bambina: Kelsey Amal. La notizia del parto, avvenuto a fine novembre a Colonia, è trapelata solo ora. A riportarla sono stati i quotidiani ‘Trentino’ e ‘Alto Adige’. A confermare l’indiscrezione sono subentrati anche gli auguri pervenuti alla Cristoforetti su Twitter e diffusi dal ministro per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca, Valeria Fedeli, che avrebbe pubblicamente scritto: “AstroSamantha, esempio di competenza e tenacia, da novembre è anche mamma. Tanti auguri e benvenuta alla piccola Kelsey Amal”.

AstroSamantha è diventata una delle donne più famose al mondo in qualità di prima donna italiana nello spazio, impiegata in una missione sulla Stazione Spaziale Internazionale (Iss). La simpatica Sam ha battuto il record europeo e femminile di permanenza nello spazio. Ora, come ogni donna, ha coronato anche il desiderio di diventare madre da appena un mese.

La donna che parla ben cinque lingue (italiano, inglese, tedesco, francese e russo, requisito indispensabile per diventare astronauta), abituata ai corsi di sopravvivenza per stare nello spazio, innamorata di un ingegnere francese, istruttore di astronauti, ora stringe tra le sue braccia la primogenita, esercitandosi ogni giorno nel ruolo di mamma., tra pappe e pannolini.

Ribattezzata col nome di ‘Astromamma’ la quarantenne di origini trentine, ha dato alla figlia un nome di origine araba, inusuale: Amal infatti significa speranza. Chissà se alla piccola la Cristoforetti trasmetterà la passione per lo spazio, nella “speranza” che entrambe vadano in una missione “Futura”!

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *