0

Scarola imbottita: da Napoli, una ricetta facile e gustosa

0
0


La scarola imbottita o, come diciamo a Napoli, ‘mbuttunata’, è un contorno saporito e poco calorico, un piatto tipico della cucina partenopea.

Si tratta di una scarola (liscia o riccia) ripiena cotta al forno, dal  sapore molto gustoso. Cucinare la scarola imbottita è davvero semplicissimo e se non avete mai provato questa ricetta vi invito a farlo; viene servita durante tutto l’inverno e la presenza di uvetta, acciughe e olive la rende unica e facile da preparare.

Mettiamoci ai fornelli e…buon appetito!

 

Ingredienti per  4 persone

4 cespi di scarole

1 spicchio di aglio

40 gr di uvetta

50 gr di pinoli

50 gr di olive nere

1 cucchiaino di capperi

2 acciughe sott’olio

30 gr di pecorino

Prezzemolo

Olio

Sale

Pepe

Pangrattato

 

Procedimento

Pulite la scarola eliminando le foglie più esterne ed il suo torsolo, quindi stringete ogni cespo con dello spago.

Sbollentate per qualche minuto le scarole in una pentola con molta acqua bollente.

Nel frattempo imbiondite l’aglio in padella con l’olio e le acciughe ed aggiungete poi i capperi dissalati, olive, uvetta, prezzemolo, sale e pepe e mescolate. Trasferite quindi il tutto in una ciotolina in cui metterete il pecorino grattugiato e lasciate intiepidire.

Dopo aver fatto sgocciolare e raffreddare un po’ la verdura, apritela con delicatezza nel mezzo ed aggiungete un po’ del composto precedentemente preparato.

Richiudete la scarola e posizionatela in una pirofila oliata. Ricoprite con un filo d’olio e pangrattato e cuocete in forno già caldo a 250 °C per circa 10 minuti.

La vostra scarola imbottita è pronta per essere portata in tavola.

 

 

Francesca Di Napoli Moglie e mamma a tempo pieno, ama il cibo sano e sperimentare nuove ricette. E' una persona dinamica, preferisce le passeggiate all'aperto e la buona compagnia. Sogna un mondo senza paure e difficoltà.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *