look-con-sciarpa-oversize-803509_w650
look-con-sciarpa-oversize-803511_w650
msgm-maxisciarpe
Maxi-sciarpa-e-short-Benetton-inverno-2012-2013
Magazzini_del_sale_maxi_sciarpa
lesa3_ds82004_multicolor-titel
image1xxl-122
etro%20plaid
asosCollage-900x944
maxi-sciarpa-trend-inverno-2016-434x259
0

Sciarpa oversize: tutti i modi in cui indossarla

0
0


Il freddo impera e la sciarpa ci pensa. In passerella quest’anno hanno sfilato i modelli oversize, veri e propri accessori moda, capaci di completare l’outfit giornaliero, lasciandoci calde.

 

Sciarpa oversize: la moda che sposa il calore

 

In lana, con frange e a quadri, la maxi sciarpona offre diverse idee di abbinamento. Nel cuore dell’inverno, usarla è salutare, oltre che cool. Il modello maxi è perfetto da poggiare su cappotti dalle linee semplici o su giacche in pelle stile biker.

Sono tanti i modi di indossarla: si avvolge attorno al collo con i capelli inseriti all’interno della sciarpa, lasciando fuoriuscire solo qualche ciocca che incornicia il viso. Sul total black look, meglio optare per maxi sciarpe in contrasto, con disegni e colori accesi, comprese le stampe jacquard.

La sciarpa-foulard è una versione sempre grossa, ma più leggera, di sciarpa realizzata con tessuti sottili, ottima da avvolgere intorno al collo lasciando cadere in avanti le estremità che devono risultare lunghe. Comperate colori neutri, più bon-ton, o abbinatela con pattern, seguendo il vintage.

In questa stagione invernale, insomma, c’è una sciarpa per tutti i gusti. Da collocare come scialle o come abito da chiudere in vita con una cinta, la maxi sciarpa, anche quella dal modello maschile, è il tocco giusto per fare la differenza anche in fatto di accessori!

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *