0

Settimana del Baratto. Parola d’ordine: “Scambio”

0
0


E’ il modo più semplice per interagire ed ottenere gratuitamente qualcosa in cambio, usufruendo di un’offerta. Il baratto, primo sistema di contrattazione al Mondo, torna in auge per il nono anno consecutivo grazie a un’iniziativa, tutta italiana, in programma questa settimana, fino a domenica 19 novembre. 

 

 

Baratto BB, il portale che favorisce lo scambio

 

 

Saranno molti gli ospiti – a fronte di prestazioni particolari- accolti dal portale Baratto BB, uniti da una sola parola d’ordine: scambio. L’evento intanto si prepara ad allargare gli orizzonti in ambito internazionale, tanto che nel 2018 parlerà altre lingue e si chiamerà Better Week.

Dal 2009, ogni terza settimana del mese di novembre, aderiscono all’iniziativa di scambio gratuito i bed and breakfast in cui si potrà trovare ospitalità non in cambio di moneta, ma seguendo la modalità del baratto. Il sito dedicato all’evento funge da luogo di incontro tra gestori e visitatori e raccoglie le liste dei B&B e le proposte dei viaggiatori, suddivise per regione e per tipologia di servizi o prodotti richiesti. L’offerta per alcuni bed and breakfast italiani dura 365 giorni all’anno.

L’ospitalità reciproca coinvolge anche chi cerca memorabilia per allestimenti. Non mancano richieste e offerte di lavori di manutenzione, di enogastronomia regionale, lezioni di lingue e informatica, comunicazione o richieste di reportage fotografici/video.

L’iniziativa piace in Europa e Oltreoceano, tanto da conquistare le pagine delle testate più famose, candidandosi come spin-off internazionale. L’evento turistico sostenibile punta i riflettori sulla condivisione e sulla possibilità di effettuare sottoscrizioni di compravendita gratuite. Le adesioni raccolte sul sito ufficiale del baratto festeggiano la manifestazione, che nella sua decima edizione avrà portata mondiale.

 

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *