1

Sposarsi in cantina: matrimonio ‘rustic chic’ tra botti e vigneti

0
1


Negli ultimi anni ha fatto il suo ingresso in Italia la moda di festeggiare il proprio matrimonio in cantina. Tra vigneti lussureggianti, bottaie e distese di verde, sempre più coppie scelgono questa location per le proprie nozze. La tendenza nasce ancora una volta oltreoceano, nella Napa Valley, tra colline, sorgenti termali e distillerie. E’ sicuramente un’ambientazione romantica ed inusuale, soprattutto se curata nel dettaglio. Un modo originale per brindare alla nuova vita insieme, assicurandosi, comunque, un ricevimento super chic, con un tocco rustico.

 

Matrimonio in cantina tra persorsi guidati e degustazioni

 

Se siete amanti del vino, quindi, non dovrete fare altro che cercare una cantina che offra uno spazio adatto e dare sfogo alla fantasia. Chiaramente, in una location del genere nulla potrà essere lasciato al caso. Anzi, dovrete essere bravi a sfruttare ogni area e creare dei veri e propri momenti di intrattenimento per i vostri ospiti. Potreste iniziare con una visita ai vigneti accompagnata dalla degustazione dei vini dall’azienda. Oppure con un percorso illustrato tra i processi di vinificazione. Chiaramente assicurando ai vostri invitati la libertà di scegliere se partecipare o meno. Immaginate un aperitivo all’aperto circondati da colline e distese di verde a perdita d’occhio. Come aperitivo una degustazione di formaggi locali con verticale di vini dell’azienda. Un’ora trascorsa tra chiacchiere e bollicine per poi spostarsi nella bottaia per il pranzo o la cena. Anche in questo caso, i vini saranno proposti ed abbinati alle diverse portate.

vinery event matrimonio- bottaia 2+ matrimonio-vigneto matrimonio-bottaia

 

Va senza dire che, trovandovi in un’ambientazione così particolare, il tema del matrimonio dovrà richiamare necessariamente il vino. A questo punto, però, vi si aprono diverse strade. Potrete cercare il filo conduttore in un colore, in uno stile, oppure nella scelta dei dettagli. Come sempre meglio non mischiare troppe cose assieme, onde evitare di cadere nel kitsch.

 

Tre stili per un matrimonio a tema vino

 

Tra i miei colori preferiti per un matrimonio in cantina c’è sicuramente il color “marsala“. Potrete utilizzarlo nelle varie fasi del ricevimento, dalle partecipazioni alla mise en place, alla scelta dei fiori. Il color marsala è un colore molto elegante che può essere abbinato al rosa tenue, al verde e all’avorio e ad un tocco di oro. In questo modo creerete un atmosfera chic e suggestiva. Anche i dettagli richiameranno il color marsala, così come menu, tableau e segnaposto.

centrotavola marsala partecipazioni cantina mise en place marsala copritavola marsala

 

Se, invece, preferite un allestimento a tema “rustic chic”, allora non potete rinunciare agli elementi che la natura vi mette a disposizione. In questo caso, saranno indicate sedie in legno decapato, fiori di campo dalle tonalità tenui, centrotavola con grappoli d’uva. Il tavoli per il buffet potranno essere realizzati utilizzando botti di legno, per le tovaglie sarà preferibile il merletto. Per i dettagli la juta ed il sughero.

botti cantina centrotavola rustico 9cd68fa2aecf61b17db34b77f24e3fad vigna

 

Per concludere, potete optare per particolari discreti che richiamino il tema della cantina. Giocate dunque con bottiglie personalizzate, tappi di sughero, scatole di legno, rami di vite e tutti quei particolari che richiamino il tema che avete scelto.

ca65cee1e2aff43baf01e716fb1c6cde dcd0ec6b0e99e9b88742bf8b882fe731 vino centrotavola tableau vino

Francesca Theodosiu Organizzatrice di eventi, wedding e party planner, ma soprattutto donna in continua trasformazione e un po' rompiscatole. Con un'impetuosa inclinazione alla creatività, è alla continua ricerca del nuovo ed accoglie i cambiamenti come la promessa di una ulteriore possibilità. Trovate le sue idee su: http://www.savethedateeventi.com

Comment(1)

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *