0

‘Storie della buonanotte per bambine ribelli 2’: il caso editoriale torna in libreria

0
0


La raccolta di “fiabe” ispirata alla vita di 100 donne che in un modo o nell’altro si sono contraddistinte nella storia contemporanea, torna in libreria: cento nuove biografie con altrettante illustrazioni, per raccontare nuove vite straordinarie.

 

 

Da Bebe Vio a Beyoncè: è già un nuovo record

 

 

Con 470 milioni di copie vendute solo in Italia, “Storie della buonanotte per bambine ribelli” è stato l’indiscusso caso editoriale del 2017. Libro d’oro nel nostro Paese, dove ancora si trova nella top five dei volumi più venduti. Un progetto ormai ben conosciuto e che le autrici, Elena Favilli e Francesca Cavallo, hanno potuto realizzare grazie al sito di crowdfunding Kickstarter attraverso il quale hanno raccolto in soli 28 giorni 1 milione di dollari con donazioni provenienti da settanta diverse nazioni.

Ad un anno esatto dal lancio di quella campagna, le due autrici ci hanno riprovato e ora Mondadori ha annunciato per il 27 febbraio l’uscita di ‘Storie della buonanotte per bambine ribelli 2′. Un secondo volume che ha già battuto il record del primo nella campagna di raccolta fondi diventando ora il libro più finanziato nella storia, preannunciando ancora una volta un caso editoriale.

L’idea alla base di questa raccolta di storie è di raccontare alle bambine di oggi “fiabe” tratte dalle vite di donne straordinarie, che hanno lottato per i loro sogni, combattuto per i diritti di tutte, sfidando quegli stereotipi e pregiudizi che accompagnavano (e in ancora accompagnano) il ruolo delle donne. Così nel volume 1 sono state raccontate le storie di Frida Kahlo, Marie Curie e Michelle Obama. Poco si ancora delle 100 donne che saranno protagoniste delle prossime storie, ma sicuramente si troveranno Audrey Hepburn, Sophia Loren, ma anche la campionessa olimpica Bebe Vio e la regina del pop Beyoncè. Infine, proprio come per le prime storie raccontate anche quelle di questo nuovo libro saranno accompagnate da cento nuove illustrazioni realizzate da artiste provenienti da tutte le parti del mondo.

Anna Peluso Nolana di nascita, romana di adozione. Ingorda di serie TV, discreta lettrice, amante del nuoto. In generale? Ama viaggiare ma i posti che ha conosciuto sono sempre troppo pochi. Sta meglio in acqua che sulla terraferma. Un giorno spera di fare della scrittura il suo lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *