0

Suoceri e regali di nozze secondo il galateo

0
0


Suoceri e regali di nozze, un argomento ancora oggi molto dibattuto. E che continua a creare qualche imbarazzo. Chi deve regalare cosa? Diciamo pure che, con il passare del tempo, le tradizioni sono un po’ cambiate. Le regole del galateo hanno fatto spazio a questioni di praticità e convenienza. La crisi economica ha, giustamente, trasformato vecchie usanze. Ed i regali di nozze sono diventati meno impegnativi. Come se non bastasse, nella maggior parte dei casi, sono i genitori degli sposi che provvedono alle spese per l’organizzazione. Per cui, già abbastanza gravati da quelle necessarie, sono costretti a ripiegare su regali simbolici.

 

 

Regali dei suoceri nel Nordi Italia

 

 

Riguardo ai regali che spetta fare ai rispettivi suoceri, più che di galateo si può parlare di tradizioni, che cambiano da regione a regione. Nel nord Italia, ad esempio, la suocera è solita regalare alla futura nuora un gioiello di famiglia. Questo gesto ha un significato pregnante: un benvenuto e un augurio di felicità per la famiglia che si andrà formando. Oggi, però, le suocere tendono ad acquistare un gioiello ex novo, raffinato e contemporaneo, che incontri il gusto della sposa. Affinché possa indossarlo con soddisfazione il giorno del proprio matrimonio. E’ consuetudine radicata, però, ormai, che la sposa indirizzi verso il gioiello di proprio gradimento. Andranno benissimo dei punti luce, una collanina con ciondolo di brillanti. Un braccialetto luminoso ma discreto.

anello suoceri

Regali al Sud

Al Sud le usanze sono un po’ diverse e molto più radicate. E’ buona regola omaggiare la nuora dell’abito. In alcuni casi, però, la sposa preferisce provvedere da sola per non avere limiti di budget. Un regalo da non fare mai, invece, sono le perle. A Napoli questo gioiello indica “lacrime”, pertanto risulta di cattivo augurio. Per fortuna, certe superstizioni vanno scomparendo. E, sempre più spesso, le spose adornano i loro decolleté con splendidi girocolli.

suoceri perle

Il bouquet

Altra usanza è il bouquet. Alcune suocere scelgono e consegnano personalmente il bouquet alla sposa il giorno delle nozze. In questo caso, la raggiungeranno a casa poco prima dell’orario previsto per la celebrazione per darle il cadeau e farle un augurio prima di varcare l’ingresso della Chiesa. Il significato di questo gesto è il “passaggio di testimone” tra le due donne. In alcune regioni, invece, è lo sposo che fa recapitare il bouquet a casa della futura moglie la mattina del matrimonio, quale ultimo regalo da fidanzato, che va a chiudere il cilo del corteggiamento.

suoceri bouquet

Regali allo sposo

Ma anche lo sposo ha diritto alla sua parte. Anche se in questo caso la scelta è più limitata. E’ usanza diffusa che i suoceri regalino un orologio importante che indosserà il giorno delle nozze. In alternativa, potranno andare bene dei gemelli in oro bianco, platino o madreperla. Ancora, dei copribottoni preziosi, sui quali far incidere le iniziali dello sposo.

suoceri e sposo

 

 

 

Francesca Theodosiu Organizzatrice di eventi, wedding e party planner, ma soprattutto donna in continua trasformazione e un po' rompiscatole. Con un'impetuosa inclinazione alla creatività, è alla continua ricerca del nuovo ed accoglie i cambiamenti come la promessa di una ulteriore possibilità. Trovate le sue idee su: http://www.savethedateeventi.com

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *