0

Tartine di polenta con lenticchie e cotechino

0
0


Queste tartine sono un’alternativa sfiziosa al piatto che si prepara per il 31 dicembre. Mangiare il cotechino con le lenticchie la notte a cavallo tra il 31 dicembre ed il 1 gennaio è, infatti, un’usanza italiana molto antica.

Pare che, per garantirsi maggiori ricchezze, i romani già usassero mangiare le lenticchie a Capodanno.

Oggi, invece, la forma rotonda ed appiattita della polenta ricorda le monete d’oro, e le lenticchie rappresentano una forma di prosperità. Consumarle nella notte dell’ultimo dell’anno è, quindi, di ottimo auspicio.

Allora non ci resta che preparare questo delizioso piatto con l’augurio – per tutti – di un anno migliore.

 

Ingredienti per 20 tartine

500 gr di cotechino

1 barattolo di lenticchie

250 gr di polenta

Rosmarino

Sale

Olio

 

Procedimento

Lessate un piccolo cotechino e lasciatelo raffreddare; nel frattempo preparate la polenta precotta seguendo le indicazioni indicate sulla confezione.

Non appena sarà pronta versatela su una spianatoia e livellatela con l’aiuto di un cucchiaio di legno e lasciatela raffreddare.

Con un tagliapasta ricavate i dischi di polenta e metteteli in un piatto da portata.

Scolate le lenticchie e conditele con sale, olio e rosmarino.

Mettete un cucchiaino di lenticchie e un pezzo di cotechino su ogni disco di polenta e servite.

 

Francesca Di Napoli Moglie e mamma a tempo pieno, ama il cibo sano e sperimentare nuove ricette. E' una persona dinamica, preferisce le passeggiate all'aperto e la buona compagnia. Sogna un mondo senza paure e difficoltà.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *