The Sims 4 riconosce le diverse identità di genere

0
0


Portare nel mondo digitale il cambiamento di costumi che sta riguardando tutta la società.

Anche i videogiochi si sono adeguati alla necessità di rispettare tutte le identità di genere. Non ultimo il famoso e amatissimo The Sims.

The Sims è un gioco che ha conquistato nel tempo un pubblico variegato e formato da uomini e donne, da ragazzini e persone più mature, in quanto consente al giocatore di costruire la vita dei propri personaggi, trovare loro un lavoro, un partner e così via.

Se già nelle edizioni più remote era possibile instaurare delle relazioni omosessuali, i creatori del videogioco hanno annunciato di aver realizzato la nuova piattaforma, che non porrà più limiti nella scelta del look qualora si crei un personaggio.

Un esempio? Prima non era possibile applicare il trucco ad un Sim di sesso maschile, mentre ora sarà possibile, così come sarà consentito vestirlo con abiti femminili senza problemi. Allo stesso modo, si potranno creare personaggi femminili dalle sembianze assolutamente androgine e anche realizzare tutta una serie di combinazioni in grado di soddisfare la propria volontà di costruire personaggi unici e rispondenti al proprio personale orientamento.

 

Il rispetto dell’identità di genere e le richieste dei giocatori

 

Sembra che questo risultato sia stato raggiunto dopo anni di richieste da parte dei giocatori di tutto il mondo. Alcuni di questi, affezionati proprio al principio della libertà nell’identificazione dell’identità di genere, avevano modificato il codice del videogame per consentire già prima di quanto fosse possibile tali modifiche nell’aspetto dei propri personaggi. Il tutto consentiva, utilizzando versioni hackerate del videogame, di sbizzarrirsi nella realizzazione dei propri personaggi. Ma oggi non sarà più necessario cambiare il codice del gioco per ottenere questa importante libertà.

Quindi, il nuovo The Sims 4, che ormai è utilizzabile anche direttamente online, non vedrà nessuna discriminazione nell’aspetto dei propri personaggi.

Stefania D'Ammicco Giornalista, scrittrice ed insegnante di yoga. Ama gli animali, canta in una rock band e cerca di imparare e scoprire cose nuove ogni giorno, sempre col sorriso sulle labbra.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *