mood-5-794x586
mood-7-794x583
outfit-da-spiaggia-6
turbante
turbante-arabo-indiano-come-fare
copertina

Turbante mania, l’estate da dive senza tempo

0
0


E’ l’alternativa estiva al classico copricapo come il cappello di paglia o la bandana, decisamente più ‘urban’. Il turbante torna in auge e viene inserito nelle collezioni d’alta moda come accessorio “con-turbante” che seduce e dona allure all’outfit femminile da spiaggia o da passeggio.

 

 

Turban style, il turbante che fa la differenza

 

 

Il turbante è uno di quei dettagli moda che dona un look sofisticato ed originale al contempo. Capo semplice per antonomasia, usato in tutto il mondo, dona personalità ad una mise trendy. Dall’Africa e non solo arriva anche in Italia, completando l’outfit da lady sofisticata e ricercata.

Facile da realizzare con un semplice foulard o comperato come modello ad hoc, disponibile nelle sue mille fantasie e nei colori dell’estate, risulta praticamente top! Accessorio senza tempo, usato dalle dive del cinema hollywoodiano, è davvero capo senza età. Adatto a giovani donne o signore di classe, va indossato seguendo alcuni accorgimenti: piegate il tessuto a triangolo, coprite la testa tenendo la punta davanti appena sotto il naso, incrociate le estremità davanti alla fronte e legatele dietro la testa, riavvolgetele davanti al naso e fermate con una spilla. Sarà l’ideale per un pomeriggio di shopping da urlo o un cocktail in riva al mare.

In spiaggia invece vi basterà arrotolarlo portando il centro dietro la testa dopo aver realizzato il classico triangolo, riponendo le due estremità davanti. Fate un doppio giro e legate dietro la testa con un nodo creativo! Potrete entrare in acqua o prendere comodamente il sole, riparando il capo in modo fashion. Gli sguardi delle vicine di ombrellone e non solo, saranno indice di alto gradimento.

Rilanciato anche dalla serie femminile ‘Sex and the City‘ quale accessorio “modaiolo”, è simbolo di ricercatezza e rallegra il look, mimetizzando la capigliatura non sempre in piega, tipica dell’estate!

 

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *