0

Unioni civili, due ex suore si sposano: “Usciamo dal convento, ma non lasciamo la Chiesa”

0
0


Nella nuova era delle unioni civili, due donne decidono di fare il “grande passo”, confessando la propria omosessualità, per poi arrivare a sposarsi. E’ la storia di Isabel e Federica, coetanee di 44 anni, laureate ed ex suore.

 

 

Ex suore fanno outing, a breve il loro matrimonio

 

 

Una è italiana e l’altra sudamericana, insieme formeranno una nuova famiglia, grazie al rito civile celebrato a Pinerolo dal sindaco del Movimento 5 Stelle, Luca Salvai.

Dopo avere vissuto da missionarie per il resto del mondo, Isabel e Federica si sono innamorate proprio mentre erano impegnate ad occuparsi dei più deboli, in missione. La loro storia si concretizza grazie alla legge Cirinnà. Le due suore hanno fatto outing e affrontato tutti i passaggi formali in Vaticano per farsi togliere i voti.

La coppia di donne chiede però di vivere il proprio amore nell’anonimato, lontano dal clamore mediatico: “Vogliamo vivere serenamente la nostra unione”, ribadiscono entrambe, poi aggiungono, “Non è pudore, ma paura dei pregiudizi. Vogliamo vivere serenamente insieme e trovare un nuovo lavoro. Usciamo dal convento ma non lasciamo la Chiesa e non dimentichiamo la fede”.

A benedire, dopo il rito civile, le nozze delle due donne sarà Franco Barbero, ex prete sospeso a divinis nel 2003 per le sue posizioni sui matrimoni omosessuali. Con Isabel e Federica, Barbero tocca quota 20 per le celebrazioni omosessuali effettuate: “Ci sono tantissimi preti che non condannano questo genere di scelte. E ad essere sincero non sono neppure le prime due suore che sposo”.

Per le due ex religiose Barbero spende parole di stima: “Si sono innamorate come tutte le persone nel mondo, conoscendosi, lentamente e scoprendo di avere un sentimento profondo. Sono due persone meravigliose e con una fede intensissima. Hanno riflettuto a lungo e preso la decisione con coraggio sapendo che non sarebbe stata condivisa”.

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *