0

Wedding cake: le nuove tendenze per il 2017

0
0


Come per qualunque altro dettaglio, anche la wedding cake detta continuamente nuove tendenze. Se state organizzando il vostro matrimonio, quindi, dovete assolutamente porre la giusta attenzione sull’aspetto “torta nuziale“. Come per la mise en place, gli allestimenti floreali ed  colori, infatti, anche la wedding cake segue le mode. E dovete premurarvi di stare al passo con i tempi. Volendo credere alle superstizioni, inoltre, la farina è ritenuta simbolo di fertilità, per cui di buon auspicio per gli sposi. Diventa impossibile, dunque, sottovalutare l’importanza del taglio della torta.

 

 

Torta in pasta di zucchero

La torta a più piani arriva in Italia solo nei primi del ‘900 e diventa subito un  must. Dopo aver abbandonato definitivamente la classica millefoglie con crema e fragoline, abbiamo importato dagli Stati Uniti nuovi concetti di cake design, sempre più elaborati. Tra le torte più gettonate degli ultimi anni, le classiche in pasta di zucchero decorata. Solitamente a fondo bianco, possono essere impreziosite con decorazioni che rispettino il tema o i colori del matrimonio o addirittura con fiori freschi. Non più semplici torte, ma vere e proprie opere d’arte. Un piacere per la vista e per il palato.

wedding cake

Naked wedding cake

La torta in pasta di zucchero viene richiesta ancora oggi da molte spose. Tuttavia, da un paio di anni sta imperversando la moda della “naked cake“, ossia della torta “nuda”. Si tratta di una wedding cake semplice e dal sapore shabby chic. Più piani di pan di spagna disposti in maniera geometrica, farciti con crema (panna, crema al burro, chibouste, diplomatica, ganache) ed abbelliti in modi diversi. La decorazione, infatti, può essere composta da fiori freschi, fiori gum paste, fiori cristallizzati elementi in pasta di zucchero, frutta brinata o frutti di bosco cosparsi di zucchero a velo.

naked cake

Tendenze 2017: la drip cake

Ad inaugurare il 2017 , però, ci pensa la “drip cake“. Direttamente dall’Australia, la “torta che gocciola” promette di far letteralmente impazzire le future spose. Che sia in pasta di zucchero o nuda, il segreto è nella colatura di glassa di cioccolato o caramello, perfetta per i matrimoni in stile country chic. Ma la drip cake ben si adatta anche ai matrimoni dal gusto più classico, utilizzando glasse dai colori tenui o pastello. A renderla ancora più preziosa, l’aggiunta di fiori freschi, frutta di stagione, macarons o doppio strato di glassa.

drip cakedrip cake2

 

Francesca Theodosiu Organizzatrice di eventi, wedding e party planner, ma soprattutto donna in continua trasformazione e un po' rompiscatole. Con un'impetuosa inclinazione alla creatività, è alla continua ricerca del nuovo ed accoglie i cambiamenti come la promessa di una ulteriore possibilità. Trovate le sue idee su: http://www.savethedateeventi.com

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *