0

Zeppole di San Giuseppe al forno

0
0


Le zeppole di San Giuseppe sono un dolce antico risalgono addirittura all’epoca romana. Si dice che San Giuseppe, dopo la fuga in Egitto per poter mantenere la famiglia in terra straniera, vendeva frittelle. Proprio per questo motivo le zeppole in tutta Italia rappresentano il dolce della festa del papà.

La zeppola, di solito, viene fritta e poi servita con crema pasticcera, ma negli ultimi anni si preferisce cuocerla al forno. Anche io la preparo al forno, perché in questo modo risulta facile da digerire e meno calorica.

Comunque sia, fritte oppure al forno, non ci resta che prepararle!

 

 

Ingredienti per le zeppole (4 persone)

 

300 ml di acqua

125 gr di burro oppure margarina

250 gr di farina

4 uova medie

Aroma vaniglia

Un pizzico di sale

 

 

Ingredienti per la crema

 

1 uovo

500 gr di latte

150 gr di zucchero

60 gr di farina

Aroma vaniglia

 

 

Procedimento per le zeppole

Mettete in un pentolino l’acqua, il sale, l’aroma e il burro; portate a bollore poi spegnete il fuoco ed aggiungete a pioggia la farina mescolando energicamente in modo da far assorbire il tutto senza formare grumi. Mettete la pentola  di nuovo sul fuoco a fiamma bassa e amalgamate  fino a che non si sarà formata una palla ed una patina bianca sul fondo della pentola. A questo punto, fate raffreddare qualche minuto. Aggiungete un uovo per volta e mescolate per farlo incorporare bene: ne occorrono 4 medie ma se il composto dovesse risultare ancora molto duro aggiungete il quinto uovo. Mettete l’impasto nella sac à poche con bocchetta a stella e formate un cerchio sulla carta forno; le zeppole dovranno avere il caratteristico “buco” al centro che servirà ad accogliere la crema pasticcera. Non fate doppi e tripli strati altrimenti otterrete un dolce che non somiglia neppure lontanamente alla zeppola.

Disponete in forno a 200° per circa 20 min. A questo punto, personalmente lascio raffreddare e decoro con crema pasticcera e amarene.

 

Procedimento per la crema

Mescolate bene l’uovo con lo zucchero e la farina: deve risultare liscio e senza grumi. A parte, portate ad ebollizione il latte con l’aroma; non appena raggiunge il bollore,  aggiungete la cremina preparata a parte e girate in modo energico. Trasferite nella sac à poche e decorate le zeppole.

 

 

 

 

Francesca Di Napoli Moglie e mamma a tempo pieno, ama il cibo sano e sperimentare nuove ricette. E' una persona dinamica, preferisce le passeggiate all'aperto e la buona compagnia. Sogna un mondo senza paure e difficoltà.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *